NO ALL'ISLAMIZZAZIONE DI CANTÙ


PRESIDIO!!!
DOMANI VENERDÌ ore 19 piazza Piave VIGHIZZOLO CANTU'!
No al Ramadan NO alla moschea nell'ex Tribunale di Cantù. 
Nessun dialogo con chi non sottoscrive le intese, non accetta regole, valori principi usi della tradizione e civiltà occidentale!!

 

 

CANTU': MOLTENI, DOMANI PRESIDIO LEGA PER DIRE NO ALLA MOSCHEA NELL'EX TRIBUNALE

 
Cantù, 16 giu. - "No all'islamizzazione di Cantù, no alla moschea nell'ex tribunale.  Cantù e' la prima città in Italia che concede un luogo di giustizia per la preghiera degli islamici, inaccettabile!!
Non vogliamo che la nostra città si trasformi in un enorme punto di ritrovo di potenziali fondamentalisti islamici. Per questo domani pomeriggio, alle 19, la Lega Nord sarà in piazza Piave, a Vighizzolo.
Un presidio per la sicurezza dei cittadini che assistono basiti a questo  folle tentativo di  islamizzazione della città". Vogliamo tenere alta l'attenzione rispetto a un relativismo culturale preoccupante di una civiltà quella islamica profondamente incompatibile con la nostra. Ad annunciarlo è il deputato canturino della Lega Nord, Nicola Molteni, che si chiede perché la comunità islamica locale non  abbia condannato prendendo seccamente le distanze dai sanguinosi fatti di Orlando e Parigi di questi giorni. Vogliamo sapere chi prega, chi finanzia, chi controlla l'ingresso, chi guida la preghiera, chi è l'imam e il contenuto delle prediche. E' un diritto dei cittadini conoscere la verità e sapere se in questo luogo di culto si prega o si fa altro. Chi non sottoscrive le intese con lo stato nazionale, chi non accetta e condivide valori, regole, leggi,principi, quali la parità uomo /donna  non merita il riconoscimento e il dialogo della nostra comunità. Dall' anno prossimo, con il voto amministrativo, la musica cambierà e metteremo finalmente fine a permessi e concessioni alla comunità islamica bloccando ogni azzardato tentativo di radicalizzare una moschea nel territorio canturino come già in passato abbiamo fatto. Centinaia sono state le firme dei canturini che in questi giorni hanno convitamente manifestato la totale contrarietà alla moschea. Il popolo decide e il popolo canturino ha ripetutamente affermato "no alla moschea a Cantù"!