Home

LEGA IN FESTA ad APPIANO GENTILE

 

Sabato 30 e domenica 31 luglio
LEGA IN FESTA ad APPIANO GENTILE
presso il Parco Rosnati, via Baradello 4


Programma serate con i nostri esponenti:
sabato 30 luglio: On. Umberto BOSSI, On. Nicola MOLTENI, Ass.Reg. Francesca BRIANZA e Cons.Reg. Dario BIANCHI
domenica 31 luglio: On. Paolo GRIMOLDI, On. Nicola MOLTENI e Vice-Presidente Cons.Reg. Fabrizio CECCHETTI

MUSICA E SERATE DANZANTI
MENU' TIPICO PADANO

(domenica anche pranzo, prenotando al sabato direttamente alla festa)

La festa è organizzata dalla Sezione Lega Nord di Appiano Gentile.
Vi aspettiamo numerosi!!

 

Concerto per i clandestini

Como: Molteni: concerto per i clandestini: siamo alla follia

Como, 26 lug. – “Pensavamo di aver visto tutto ma purtroppo non è così. Dopo avergli dato vitto e alloggio, trasformato la stazione in un hot spot a cielo aperto tra tendopoli e degrado più totale, ora sono in arrivo anche musica e concerti per i falsi profughi. L’obiettivo? Alleviare la loro tristezza! Una vera e propria follia che discrimina i cittadini comaschi. Mentre infatti onlus, Caritas, comune di Como e governo coccolano immigrati clandestini, centinaia di comaschi vivono in condizioni indigenti e di povertà. Nessuno, per loro, però, muove un dito perché tutto è dovuto e destinato ai falsi profughi. Questa è vera discriminazione al contrario a danno di tutti i comaschi e non ci stancheremo mai di denunciarla. E’ giunta l’ora di ristabilire dei principi di equità sociale: clandestini espulsi, accoglienza reale per chi ne ha diritto e assistenza ai cittadini comaschi in difficoltà”.

Così il deputato comasco della Lega Nord, Nicola Molteni

Emergenza continua.

Como: Molteni, 50 profughi nei giardini della stazione. Emergenza continua.

Alfano non vede non sente non parla. Venga a Como.

Como, 18 lug. - "Invito Alfano a Como a toccare con mano il degrado in cui versa la stazione san Giovanni.È' inaccettabile che nel 2016 la stazione di una città turistica come Como sia ridotta a bivacco e campo profughi come sta avvenendo da oltre 10 giorni. Como e i comaschi non meritano questa vergogna!! Il deputato comasco della lega Nicola Nord, Nicola Molteni lancia l'allarme. Non bastava aver trasformato la stazione di Como, esattamente come a Ventimiglia, nell'ennesimo centro profughi , ora anche i giardini di fronte la stazione sono stati presi d'assalto da almeno 50 presunti o falsi profughi che hanno deciso di utilizzarli come area bivacco e accampamento. Un vero campo profughi a cielo aperto. Uno scenario - continua Molteni - davvero avvilente per gli stessi migranti, per i turisti che arrivano in città ma soprattutto per i comaschi costretti a convivere ormai da oltre 10 giorni con degrado e condizioni igienico sanitarie da terzo mondo che peggioravano quotidianamente. Il menefreghismo e il disinteresse del governo per quello che accade a Como sono vergognosi. Abbiamo sollecitato il ministro Alfano ad intervenire il quale però " non vede non sente non parla" . Mentre infatti gli altri paesi europei come la Svizzera hanno deciso di controllare le frontiere, la politica di Alfano e Renzi ha alimentato e incentivato dal 2014 ad oggi lo sbarco nel paese di oltre 400 mila falsi profughi. Una enormità".  Un'emergenza a tutti gli effetti.  Per questo dopo aver presentato nei giorni scorsi un'interrogazione, Molteni invita Alfano o RENZI a Como. "I due campioni di buonismo vengano a Como e tocchino con mano il degrado in cui versa la stazione San Giovanni e i giardini adiacenti. Insisto - conclude Molteni - affinché la stazione e tutta l'area circostante vengano subito liberate per farle tornare ad essere il biglietto da visita di una città turistica di livello mondiale".

 

PRESIDIO LEGA NORD per la chiusura del centro di accoglienza

SABATO 9 LUGLIO alle ore 10.00
a COMO in via Borgovico 171 (ex Caserma Carabinieri)
PRESIDIO LEGA NORD per la chiusura del centro di accoglienza

 


con noi l'On. Nicola MOLTENI, il Consigliere Regionale Dario BIANCHI e tutti i nostri esponenti locali.

Vi aspettiamo numerosi!
Saluti padani Lega Nord Como

Leggi tutto...