Home

Congresso Nazionale della Lega Lombarda




 

 

.

Comunicato del segretario Provinciale Cristian Tolettini del 22-05-2012

Al di là di tutto davvero grazie a tutti i nostri candidati sindaci, grazie a tutti i militanti e ai nostri giovani che hanno dato l'anima e il cuore per la nostra Lega..e un grazie particolare a Nicola e alla sezione di Cantù che, nonostante il risultato, ci hanno fatto emozionare.
Ripartiamo da qui, perchè anche una sconfitta può aiutare, consapevoli che una pagina di storia si è ormai chiusa e una nuova si sta aprendo. Noi abbiamo le idee e un progetto, e abbiamo anche gli uomini per andare avanti. Fino alla libertà della nostra Padania!

  

 

 

Comunicato stampa del 15-05-2012

In rifermento all'imminente ballottaggio che si terrà a Erba voglio precisare che la Lega Nord non appoggerà alcun partito che sta sostenendo il Governo Monti in carica. Questi partiti, infatti, sono corresponsabili dell’attuale aumento dell’imposizione fiscale e dell’applicazione di tasse e balzelli vari, come per esempio l’IMU, sempre più insostenibili per famiglie e imprese del Nord. Qualsiasi dichiarazione di esponenti locali della Lega Nord a sostegno di tali partiti è fatta esclusivamente a puro titolo personale e non impegna in alcun modo il Movimento sul territorio in vista della scadenza elettorale di domenica 20 e lunedì 21 maggio 2012.

Il segretario provinciale della Lega Nord di Como
Cristian Tolettini

 

 

Comunicato stampa del 12-05-2012

Il Mandell, caro amico,
questa volta l’ha fatta proprio fuori dal vaso perché davvero non capisco, se questi sono i termini, il senso del suo intervento. Su Como è stato fatto un grande lavoro, così come a Erba e a Cantù, ed il merito va alla militanza che ha dato l’anima in una campagna elettorale certamente non facile per la Lega Nord. E questo al di là dei risultati che, chiaramente, non hanno premiato tutti allo stesso modo, ma per motivi assai diversi. Per quello che riguarda il capoluogo, ad esempio, dico convintamente che se si fosse ascoltata di più la militanza cittadina a questo punto probabilmente saremmo qui a parlare di un risultato diverso. E mi riferisco alla richiesta arrivata dalla base comasca (avanzata un paio di anni fa, per intendersi al tempo della famosa vicenda del muro sul lungolago) di uscire dalla maggioranza per via di alcune disastrose scelte amministrative per nulla condivise, cosa questa poi non avvenuta, come tutti sappiamo, non certo per colpa della sezione di Como. Da segretario provinciale, quindi, invito il Sen. Valli ad evitare inutili polemiche sui giornali che non fanno il bene della nostra Lega, ma a lavorare con il sottoscritto e il resto della militanza comasca (che così scoprirebbe, fra l’altro, essere tutt’altro che divisa) per rafforzare l’azione politica del Movimento sul territorio.

Il segretario provinciale della Lega Nord di Como
Cristian Tolettini