comprar levitra LegaNord Provincia Como

Home

PRESENTAZIONE FLAT TAX

Questo giovedì 11 maggio presso la SALA ISACCHI di Cà Prina, piazza Prina 1 a ERBA, alle ore 21:00, ARMANDO SIRI e l'Assessore Regionale con delega ai rapporti con la Confederazione Elvetica FRANCESCA BRIANZA saranno ospiti della Circoscrizione Lega Nord di Erba per una serata di approfondimento sui temi della FLAT TAX, proposta in grado di generare un impulso straordinario alla nostra realtà produttiva ed economica, e sulle politiche di Regione Lombardia in tema di fiscalità generale e di frontalieri.

L’incontro è aperto a tutti i cittadini che vogliano capire meglio il funzionamento della Flat Tax, in particolare a commercianti, artigiani, imprenditori in genere, vera forza motrice del Paese con i quali vorremmo avviare un dialogo costruttivo per trarre ulteriori spunti a favore delle realtà produttive e commerciali del nostro territorio.

Con richiesta di massima diffusione sul territorio.

Grazie

Matteo Vitali - Segretario Circoscrizione LN di Erba

 

Presentazione coalizione Como

Sabato prossimo, 13 maggio, alle ore 16,00, presso la sala conferenze della Biblioteca (Como, Piazzetta Lucati) saranno presentati la coalizione e il programma del centrodestra alle amministrative di Como.
Interverranno il candidato sindaco Mario Landriscina e i rappresentanti delle liste che lo sostengono (lista civica Insieme per Mario Landriscina, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega Nord).

Roberto MARONI a CANTU'

LUNEDI' 15 MAGGIO dalle ore 20.00

Roberto MARONI a CANTU'
per il candidato Sindaco EDGARDO AROSIO 
e per la lista LEGA NORD
presso il Ristorante "UNICO" via A. Grandi 32 - Cantù

Programma della serata:
- ore 20.00 conferenza stampa
- ore 21.00 CENA - costo a persona € 35,00
Info e prenotazioni al 347 2533276 (Osvaldo) o 348 2330727 (Simone)

Menù:

Insalata di code di gamberi al Balsamico
Petali di pesce spada affumicato
Bresaola carpacciata
Sformatino di verdure
***
Strigoli riviera (con frutti di mare)
Risottino mantecato allo Speck e Casera
***
Controfiletto di manzo alla Bordolese
Patate profumate al rosmarino
***
Semifreddo ai frutti di bosco con salsa Inglese
***
Caffè

Acqua
Vini DOC selezionati dalla casa

TUTTO COMPRESO € 35,00

 

 

Islam: Lega, moschea a Cantù, pronti a battaglia per impedire apertura

Roma, 2 mag. – “Aprire una moschea a Cantù sarebbe una sciagura, una tragedia per la sicurezza dei cittadini canturini. Se ciò fosse confermato, faremo nuovamente di tutto per impedirne l'apertura. L'abbiamo bloccata una volta, la bloccheremo di nuovo, Cantù e i canturini non possono pagare il prezzo di un rischio così elevato”. Così il capogruppo in consiglio comunale Alessandro Brianza e il deputato canturino della Lega Nord Nicola Molteni che annuncia anche un’ interrogazione parlamentare al ministro Minniti sul reale pericolo legato all’apertura di un luogo di culto islamico a Cantù.   
“Da alcune settimane numerosi cittadini ci segnalano la presenza di un folto assembramento di soggetti islamici nel parcheggio della zona industriale di via Milano a Cantù, durante le ore serali. Gruppo che poi si insedia in un capannone adiacente al piazzale. Un luogo, questo, che già qualche anno fa era stato individuato come possibile sede per la  realizzazione di una moschea. Abbiamo ricevuto segnalazioni e appelli preoccupati da parte degli abitanti della zona e per questo stiamo eseguendo controlli nonstante abbiamo già la certezza che in quel capannone stia risorgendo la moschea che avevamo bloccato grazie alle oltre 3000 firme di cittadini canturini e grazie alla legge di regione Lombardia. Una domanda,  a questo punto, e' d'obbligo: il comune e l'amministrazione comunale sono a conoscenza  di quanto sta accadendo in via Milano?  Se così fosse, perché non lo hanno comunicato alla cittadinanza? Abbiamo chiesto alle forze dell'ordine di intervenire immediatamente per svolgere i necessari controlli. Come Lega Nord – conclude la nota di Brianza e Molteni - siamo pronti a "ogni tipo di iniziativa" per impedire che una moschea sorga sul territorio canturino".