Home

Maroni: se vinciamo le elezioni, io capo della coalizione al Nord

Maroni: se vinciamo le elezioni, io capo della coalizione al Nord«Contro Roma rappresentanza unica di Lombardia, Veneto e Piemonte». «Una seconda sede del Consiglio di Stato»
Maroni, ce lo dica. Chi sarà il premier del centrodestra qualora vinceste le elezioni?
«Questo non è un problema. È la polemica senza senso sollevata da chi ha paura. Parlo di Bersani e di Casini».
Veramente, Bersani non sembra messo poi così male.
«Lei dice? Io credo che qualcuno abbia fatto i suoi calcoli troppo presto e non abbia capito la portata del patto che abbiamo sottoscritto nei giorni scorsi con il Pdl. In una sola settimana, abbiamo cambiato la faccia della politica italiana».

Leggi tutto...

Conferenza Stampa in via Bellerio per l'accordo delle regionali

Conferenza Stampa in via Bellerio per l'accordo delle regionaliIn una conferenza stampa il leader leghista scarta l'ipotesi Alfano a Palazzo Chigi. Poi annuncia che è pronta la macroregione del Nord.
Maroni: "Andare da soli avrebbe comportato inevitabile sconfitta"

"I mal di pancia (comprensibili) ci sono", ammette il segretario federale parlando dell'accordo Lega Nord-Pdl, escludendo però la scelta isolazionista che porterebbe alla disfatta. "É un'occasione storica, - prosegue Roberto Maroni - e non rinnego l'azione di governo congiunta"  - Clicca qui per vedere il video
Maroni: "Scandalo Lega tutta una bufala"
Il segretario del Carroccio Roberto Maroni in merito al sistema lombardo che prevedeva soldi su un conto corrente ombra e bonus per comprare elettrodomestici per i senatori leghisti segnalato dall'ex segretaria del gruppo poi licenziata, scarica ogni responsabilità sulla ex dipendente accusandola di erssere "l'unica indagata per appropriazione indebita" - Clicca qui per vedere il video
Maroni: "Per la Lega è Tremonti il candidato premier"
"In base al nostro accordo si dice esplicitamente che il candidato premier non sarà Silvio Berlusconi. E visto che lui ha indicato Angelino Alfano, io mi permetto di indicare la candidatura del ministro Tremonti", così il leader della Lega, Roberto Maroni, parlando dell'accordo con il Pdl - Clicca qui per vedere il video
Maroni: "Certo di vincere, Albertini prenoti la Ferrari promessa"
Il segretario della Lega Nord sostiene di non temere né Andreoli né l'ex sindaco di Milano. Certo di essere il prossimo governatore della Lombardia, consiglia al suo sfidante di organizzarsi in vista della sua vittoria elettorale - Clicca qui per vedere il video

Vieni a firmare il 15 e 16 Dicembre - Obiettivo 75%

Vieni a firmare il 15 e 16 Dicembre - Obiettivo 75%
Dopo la gazebata del 20 e 21 Ottobre, anche il weekend del 15 e 16 Dicembre raccoglieremo le firme per il referendum che consentirà di tenere il 75% delle tasse in Lombardia.
PER COSA SI FIRMA? «Chiediamo di tenere i nostri soldi a casa nostra: vogliamo il 75% delle nostre tasse, non più il 33%».
Nel 2010 la Lombardia ha versato a Roma 108 miliardi di tasse di cittadini lombardi. 38,5 miliardi sono tornati a casa, 69,7 miliardi sono rimasti a Roma, destinazione Sud e capitale. Con la proposta della Lega Nord 81 miliardi sarebbero rimasti ai lombardi, e solo 37 sarebbero andati a Roma per aiutare le altre Regioni (del Sud).
HAI GIÀ FIRMATO? Allora porta un amico e fai firmare pure lui. Più persone porterai, più il sogno potrà avvicinarsi. Tasse sul territorio e basta sprechi.
E per far ciò, la Lombardia dovrà tenersi il 75% delle tasse sul proprio territorio. Il resto sono solo slogan.
OBIETTIVO 75%: La lista delle cose da fare nel nostro territorio è molto lunga: strade, asili, scuole, ospedali, case di riposo ma anche nuovi treni, più fondi per la sicurezza, una sanità ancora più efficiente e meno costosa.
Non è una lista di desideri inattuabili. Si tratta di qualcosa di concreto e fattibile se solo avessimo a disposizione il 75% delle tasse che paghiamo. Il cittadino lombardo ha una pressione fiscale fra le più alte d’Europa, ma riceve indietro in termini di servizi, solo il 35% delle tasse che paga.
Non è importante essere di centro, sinistra, destra, sopra o sotto. L’importante è che tu abbia capito quanto sia fondamentale per il nostro futuro tenere le tasse sul territorio!

info su vieniafirmare.com

Còmm in Giazz - Numeri estratti lotteria

 Còmm in Giazz - Numeri estratti lotteria